Cura con Ozonoterapia per Cervicale

 

Ozonoterapia per Cervicale: il rimedio naturale più efficace contro dolore e infiammazione

L’Ozonoterapia per cervicale svolge un ruolo fondamentale contro il dolore e l’infiammazione causate dalla sindrome cervicale.

Una postura sbagliata, il classico colpo di frusta o la vita sedentaria... sono solo alcune delle cause del dolore alla cervicale (cervicalgia).

Se le cause sono varie e da indagare, i sintomi non sono da meno. Ne compaiono diversi, ma riconoscibili.

Ecco quali sono.

I sintomi spia del disturbo della cervicale

I sintomi spia di questa condizione che ostacola la quotidianità di moltissime persone, anche nelle attività più banali e comuni, possono comparire insieme o meno, ma solitamente si manifestano attraverso:

  • vertigini e nausea
  • emicranie
  • dolore e rigidità ai muscoli di collo e spalle
  • perdita di sensibilità alle dita e mancanza di forza nelle mani
  • fotofobia (intolleranza alla luce).

Il tratto cervicale: un punto delicato e molto vulnerabile

Il tratto cervicale – uno dei punti più delicati e vulnerabili del nostro corpo – è composto da 7 vertebre che danno sostegno al capo e permettono di compiere movimenti rotatori, flessori ed estensori della testa.

I dolori da sindrome cervicale – le cui cause sono diverse – possono riguardare le strutture ossee, nervose, muscolari, vascolari o legamentose del tratto cervicale.

Il tratto cervicale della colonna è il secondo per frequenza a essere colpito dalle ernie discali (link a post su ernia), a causa della grande mobilità e della sua vulnerabilità in caso di traumi anche non eccessivamente gravi.

Il dolore che avvertiamo in presenza di problemi del tratto cervicale prende alla parte della cervicale (dal cranio fino alla zona dorsale). E di seguito, vediamo quali sono le patologie responsabili del dolore al collo.

Le patologie responsabili del dolore al collo

Le più frequenti patologie responsabili del dolore sono:

  • Spasmo muscolare, che può essere dovuto a una scorretta postura o a bruschi movimenti del capo. All’origine dello strappo muscolare cervicale può esserci un trauma, ad esempio un incidente automobilistico che provoca una lesione da colpo di frusta.
  • Spondilosi o osteoartrosi cervicale, ossia la degenerazione dei dischi intervertebrali e alterazioni dei corpi vertebrali adiacenti. In genere il dolore interessa il collo o la parte posteriore del capo, ma se è interessata la radice nervosa il dolore può interessare anche la spalla o il braccio.

A livello della colonna cervicale si possono presentare due sindromi da compressione:

  • 1. Compressione delle radici nervose: il dolore inizia dal collo e successivamente può irradiarsi alla spalla o al braccio (cervicobrachialgia). Al dolore seguono disturbi della sensibilità sotto forma di parestesie (alterazioni della sensibilità), ipoestesie (riduzione della sensibilità) e, meno di frequente, anestesia (perdita della sensibilità).
  • 2. Compressione del midollo spinale: dovuta alle cause di cui sopra ma con localizzazione più centrale. La compressione midollare può riflettersi anche agli arti inferiori con riduzione della forza e modesta sintomatologia sensitiva.

Anche lo stress e le tensioni nervose possono provocare il dolore alla cervicale, compromettendo la postura che assume un atteggiamento rigido, anche mentre si dorme. Come premesso, la postura scorretta che assumiamo senza accorgercene, quando lavoriamo o quando siamo seduti su una sedia o su un divano, influisce notevolmente nella comparsa dei dolori alla cervicale.

Ozonoterapia per Cervicale

L’Ozonoterapia per cervicale si attesta come un valido approccio terapeutico nel caso di dolore persistente.

Se il dolore non passa, infatti, dopo aver applicato creme decontratturanti o, se occorre, dopo aver assunto antinfiammatori e antidolorifici, è bene prendere provvedimenti più risolutori: una diagnosi corretta che passa per una visita specialistica ed esami diagnostici che facciano luce sul problema all’origine al dolore.

L’Ossigeno-Ozonoterapia si è dimostrata una metodica molto efficace nel trattamento della cervicalgia, che avviene attraverso la somministrazione di Ossigeno-Ozono con delle micro-iniezioni paravertebrali sul collo e sulle spalle.

La terapia agisce con un effetto miorilassante, antinfiammatorio e antidolorifico.

Il trattamento non è doloroso. La miscela di Ossigeno-Ozono viene introdotta attraverso un piccolissimo ago (4mm). L’unica sensazione che si avverte è quella di un lieve bruciore.

Controindicazioni dell’Ozonoterapia per Cervicale

Trattandosi di ossigeno, non ci sono controindicazioni. Non si corre alcun rischio di allergie, per esempio, e tutti possono sottoporsi alla Ossigeno-Ozono terapia, sempre che sia eseguita correttamente e nel rispetto dei protocolli che ne stabiliscono le linee guida. Affidarsi a un medico specialista è sicuramente di primaria importanza.

Quanti trattamenti occorrono per stare meglio?

Dipende dalla gravità della patologia, ma in linea di massima 7/8 sedute sono sufficienti per liberarsi del dolore e dell’infiammazione.

Ozonoterapia e Personaggi famosi

Anche le modelle utilizzano l'ossigeno ozono terapia per la cellulite (ma non eccediamo nelle diete)

 scarica il codice etico